Back to top
Share

Storia di un’eccellenza italiana

1969

Nel 1969 una Famiglia di rientro dal Canada investì a San Zenone degli Ezzelini, nell’entroterra trevigiano, dando vita ad un’Azienda che si occupava di lavorazione del filo metallico. Gli artefici furono i Fratelli Dante e Luigi Pellizzari che, interpretando al meglio le esigenze di mercato, portarono Silmec da piccola realtà imprenditoriale del trevigiano ad affermata realtà produttiva, ancora oggi punto di riferimento nel mercato internazionale.

La piccola Azienda a conduzione famigliare si evolvé con tre impianti di galvanica e, nel 1975, la gamma produttiva crebbe con l’inaugurazione di un reparto specifico di produzione di cassette postali. Silmec propose in quell’anno la prima cassetta postale in acciaio inox e, nel 1977, la prima soluzione a casellario per grandi complessi abitativi.

1975
1980

L’Azienda propose una gamma articoli vasta ed eterogenea, adeguata per soddisfare le più svariate esigenze, proseguendo poi con la progettazione e la produzione, rigorosamente Made in Italy, di ulteriori linee prodotti quali bacheche porta avvisi e porta chiavi e porta pubblicità.

L’area produttiva di Silmec si amplia notevolmente, raggiungendo un’estensione di 35.000 mq dei quali 13.000 coperti, e investendo in un processo produttivo che parte dall’utilizzo di materie prime delle principali realtà nazionali che garantisce qualità, precisione e competitività.

1990
2000

In questi anni l’Azienda espanse il suo bacino con l’apertura di nuovi mercati internazionali, dalla Svezia, alla Svizzera, Cipro, Regno Unito, Ungheria, Irlanda… Silmec diventa azienda leader a livello europeo nel deposito e custodia di prodotti postali. In onore della Gioiosa Marca Trevigiana, nel 2000 Silmec lanciò sul mercato GIOIOSA, l’unica e originale nel mondo. Prodotta in alluminio pressofuso, nel corso degli anni, divenne il simbolo delle Cassette postali Silmec. Il design, la resistenza, la capienza ed i dettagli di fabbricazione fanno della GIOIOSA uno dei best seller della linea Silmec.

Silmec investì sotto l’aspetto energetico cercando una soluzione più ecologica e meno inquinante. Nel 2009 Silmec installò sul tetto dell’edificio produttivo un impianto fotovoltaico che genera circa 400.000 kwh all’anno di energia pulita che va ad alimentare il processo produttivo.

2009
2016

In linea con le attuali esigenze di mercato orientate al design e allo stile moderno, Silmec lanciò nel 2016 la linea SQUARE. Pensati per un pubblico esclusivo e per complessi residenziali di pregio, i casellari SQUARE 300 e 400 sono realizzati con solidi profilati di alluminio. Realizzata rispettando la normativa europea EN 13724 vigente in materia, con un’ottica green-oriented che utilizza alluminio 100% riciclabile e garantiscono la durata nel tempo di un complemento di arredo esterno elegante e moderno.

Oggi l’Azienda, guidata da Denis Pellizzari, nipote di Dante, continua a crescere con scelte imprenditoriali in linea con l’innovazione e l’evoluzione di mercato. Questo è l’anno di …. coming soon … 

2022

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi